Stadio della Roma: concluse le indagini geologiche a Tor di Valle

Dopo diversi mesi di sondaggi, prove in sito e in laboratorio, monitoraggi, acquisizione ed elaborazione dati, Geores conclude le indagini geognostiche e sismiche a Tor di Valle, nell’area dove è prevista la realizzazione dello Stadio della Roma e degli edifici limitrofi Trigoria e Roma Village, nell’ambito del progetto “A.S. Roma Stadium. Le indagini hanno avuto lo scopo di verificare che le condizioni geomorfologiche, idrogeologiche, geotecniche e sismiche dei terreni presenti nella zona in esame, siano in accordo con quanto richiesto dalla normativa vigente.

Il progetto, affidato a Geores dalle società Stadio TdV S.p.A. ed Eurnova S.r.l, ha avuto inizio ad aprile 2015 con le indagini geotecniche che hanno consentito la ricostruzione del modello geologico e geomorfologico locale, seguite a luglio 2015 da carotaggi integrativi allo scopo di ampliare ed affinare il modello del sottosuolo.

Le elaborazioni delle indagini geologiche eseguite in sito e le prove di laboratorio hanno permesso di individuare le caratteristiche geotecniche e sismiche dei terreni che risultano compatibili con gli interventi in progetto.

Posted on 2 Dicembre 2015 in News

Share the Story

About the Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top